Gita a Firenze “Uffizi e planetario”

Posted on marzo 9, 2017 di

0


Mercoledì 8 Febbraio 2017 noi della 5°D insieme alla 5°B, con le nostre maestre siamo andati   a vedere  le sculture e dei bei quadri agli Uffizi e a vedere le stelle e i pianeti al planetario.

Il pullman ci ha sceso vicino a piazza Santa Croce e da lì ci siamo incamminati verso gli Uffizi. Una guida ci ha spiegato la storia degli Uffizi: nell’antichità gli Uffizi erano gli uffici della famiglia dei Medici. I Medici li fecero costruire perché, avendo undici figli in casa non c’era spazio per gli uffici. Un figlio dei Medici propose al padre di tenere al piano superiore le loro collezioni. Quando la famiglia di Pietro Leopoldo aprì gli Uffizi al pubblico questi divennero un museo. I quadri più belli per noi, sono stati questi: la primavera di Sandro Botticelli, un quadro bellissimo che raffigura Zefiro, dio del vento che rapisce la dea della natura, Flora. Poi si vede la dea Venere lì ferma nel prato e delle grazie danzanti. C’è anche il dio Mercurio che sta scacciando una nuvola nera. L’adorazione dei magi, un quadro bellissimo fatto prevalentemente in oro. Anche la nascita  di Venere…

Di quadri e sculture ne abbiamo osservate molte: ce ne erano di ogni tipo, dalle più antiche a quelle realizzate con le tecniche più sviluppate.

Dopo aver mangiato, scherzato e giocato ci siamo incamminati verso il planetario. Mentre ci incamminavamo abbiamo visto il duomo e molti altri posti.

Il planetario è una grossa cupola con al centro un costosissimo proiettore. Sacha, la nostra guida, ci ha spiegato le costellazioni e i movimenti dei pianeti. La stanza era buia e si potevano riconoscere le stelle e i pianeti.

Un’ora  ci è sembrata come 10 minuti da quanto ci siamo divertiti!

Dopo abbiamo fatto un laboratorio: Silvia, l’altra guida, ci spiegava i diversi tipi di energia.

Dopo aver acquistato i souvenir abbiamo mangiato la merenda, poi il pullman è arrivato e ordinatamente ma in fretta ci siamo catapultati dentro il pullman per accaparrarsi i posti migliori.

È stata una gita bellissima, costruttiva e divertente. Consigliamo a tutti di visitare Firenze!

 

Irene e Alessandro

Annunci