IL BULLISMO

Posted on febbraio 12, 2018 di

0


Il bullismo è un comportamento violento contro i più deboli e introversi, si manifesta soprattutto in ambiti scolastici. Con l’avvento di Internet ormai è molto praticato il cosiddetto “cyber-bullismo” (bullismo sui social-network).

Secondo me il bullismo è un comportamento infantile, perché spesso i bulli non hanno problemi con le vittime, ma li hanno solitamente in famiglia o a scuola; il bullo perciò non ha una vera motivazione per picchiare o sfruttare un ragazzino: lo fa soltanto per sfogarsi.

Quasi in tutti casi, i bulli si credono “fighi” e il loro obbiettivo è quello di mettere paura agli altri per far capire che sono loro che comandano; in realtà sono proprio questi i più deboli, perché non riescono a esprimersi a parole o con quelli della loro taglia.

A volte si presentano casi di razzismo oppure viene praticato il bullismo nei confronti di persone diverse, sia nell’aspetto, sia semplicemente per le loro opinioni.

Per me comunque i bulli vanno aiutati, cercando di fargli capire che il loro comportamento è sbagliato.

TOMMASO ITALIANO, RICCARDO NOCENTINI

Classe II B

Annunci