HALLOWEEN & LA CASA INFESTATA

Posted on dicembre 10, 2018 di

0


Nel 1764 due gemelli di nome Billy e Bollo entrarono in una casa infestata in campagna. La porta era chiusa e le finestre sbarrate. Ad un certo punto, i gemelli trovarono una chiave sotto l’erba finta. Aprirono la porta, videro un manichino, si spaventarono a morte e svennero. Si svegliarono dopo un po’ di tempo in una stanza sconosciuta, dall’altra parte della casa. Improvvisamente, sentirono un rumore inquietante: era la porta che si apriva lentamente… Entrò un signore con un coltello in mano, pronto a staccargli la testa, ricoprirli il corpo di sangue e metterli in un tritacarne per mangiarseli. Videro una porticina sotto al letto e ci entrarono dentro. Si ritrovarono nei sotterranei: era buio, erano spaventati e impauriti perché c’erano delle tarantole pronte a saltargli addosso, ma loro riuscirono a scappare più veloce che potevano verso l’uscita… e così furono fuori. Là c’erano i loro genitori, con il coltello in mano e un cartello con la scritta: “BUON HALLOWEEN!”.

LORENZO NOCENTINI, VIOLA TONIACCINI

Classe V D

Annunci